NUOVI PERCORSI DI ISTRUZIONE PROFESSIONALE

 


                                                                                              
AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO 13 APRILE 2017, N. 61
VALUTAZIONE INTERMEDIA DEGLI APPRENDIMENTI NEL BIENNIO

Dalla Nota MIUR del 4 giugno 2019
Ai sensi del decreto legislativo 61/2017 le istituzioni scolastiche di istruzione professionale “effettuano, al termine del primo anno, la valutazione intermedia concernente i risultati delle unità di apprendimento” inserite nel Progetto Formativo Individuale (P.F.I.).
Sono possibili i seguenti esiti:
1.    ammesso:
   a)    lo studente ha riportato valutazione positiva in tutte le discipline;
   b)    lo studente ha riportato valutazione positiva in tutte le discipline, ma il P.F.I. necessita di adeguamenti (ad esempio in previsione di cambio di indirizzo);
   c)    lo studente ha riportato valutazione negativa in una o più discipline, per cui il Consiglio di classe delibera l’ammissione con revisione del P.F.I., prevedendo per l’anno scolastico successivo attività didattiche mirate al recupero e/o partecipazione agli interventi didattici per il recupero;
2.    non ammesso all’annualità successiva e rimodulazione del P.F.I.

Si raccomanda agli studenti ammessi alla classe seconda, che hanno riportato valutazioni negative in una o più discipline (punto c), di svolgere durante il periodo estivo non solo tutti i compiti assegnati, ma anche attività individuali di recupero per colmare le lacune pregresse e quelle accumulate nel corso del primo anno di formazione professionale.

Progetti eTwinning 2019-20 eTwinning, co-finanziato dal programma europeo Erasmu...
PROGETTO SAMBA SUSTAINABLE MOBILITY BEHAVIOURS IN THE ALPINE REGION CONSENSO TRATTAMENTO DATI MINORI Applicazione MUV - Informativa e Condizioni   informazioni sul progetto La mobilità a basse emissioni di carbonio non è...
SPERIMENTAZIONE “COVER CROPS” ALL’AGRARIO semina di miscugli di Cover Crops gentilmente offerti dalla Ditta MAS Seeds.   In data 11 Dicembre 2019 presso la Sede Agraria è sta...
You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.